Consiglio di Stato - V Sezione
Ordinanza 494 del 1 Maggio 1999
 

Il Consiglio di Stato ribadisce con questa ordinanza il giudizio sulla materia giÓ espresso in altre sentenze. In particolare i giudici confermano che anche altre categorie  e professionisti del comparto sanitario hanno diritto al congedo aggiuntivo di quindici giorni annuali e all'indennitÓ relativa al rischio di esposizione a radiazioni ionizzanti. La V sezione del Consiglio di Stato ha accolto il ricorso in appello di trentotto tra anestesisti e ortopedici della Usl di Padova, rimarcando la ingiustificata disparitÓ di trattamento che si verrebbe a creare con la non concessione dei benefici a operatori sanitari, per i quali risultasse accertata, come nel caso dei dipendenti della Usl padovana, l'effettiva esposizione a un rischio da radiazioni non inferiore a quello in cui si trovava normalmente esposto il personale di radiologia stesso.